sabato 16 settembre 2017

Torta canestro


                       

                                                                          crema

ingredienti : 5 tuorli + 150 gr. zucchero + 30 gr. maizena + 1/2 lt latte + scorza di mezzo limone
procedimento : unire tuorli e zucchero in un tegame e sbattere con la frusta a mano fino a rendere il composto spumoso,
quindi unire la maizena e la scorza e mescolare bene. 
Unire il latte e mettere sul fuoco, girare fin quando la crema si sarà addensata.
Coprire la crema appena tolta dal fuoco con pellicola trasparente e lasciare raffreddare.
Quando la crema sarà ben fredda unire 250 ml di panna montata.
bagna 
ingredienti : 2 bicchieri di acqua + 1 bicchiere di martini + 2 cucchiai di zucchero 
+ scorza di mezzo limone
procedimento : unire tutti gli ingredienti in un recipiente a chiusura ermetica e lasciare riposare fino a scoglimento dello zucchero 
sbattendo di tanto in tanto il recipiente. 
Composizione della torta
Preparare il cerchio apribile su un vassoio piano (per evitare che si aprisse l'ho bloccato con del nastro di stoffa), formando un cerchio 
del diametro del pds. Foderare il cerchio con carta forno, imburrando le pareti interne del cerchio per far aderire la carta in modo facile e 
veloce. Quindi iniziare a comporre la torta.
Tagliare il pds in dischi possibilmente uguali di altezza, circa 1,5-2 cm, e mettere un disco sul fondo del cerchio, 
bagnare questo disco con la bagna usando un pennello da pasticceria 
(io mi trovo meglio con quello ma ognuno ha le sue preferenze, come un cucchiaio o la bottiglia apposita),
quindi versare uno strato di crema e continuare ad alternare questi ingredienti fino ad arrivare quasi all'orlo del cerchio, 
ovvero lasciare 2-3 mm dal bordo.
L'ideale sarebbe terminare con un disco di pds e bagna, 
ma in questo caso il disco di pds avanzato era troppo alto e avrebbe superato l'orlo del cerchio, 
per cui 
ho sbriciolato l'ultimo disco di pds e l'ho unito alla crema avanzata e versato nel cerchio per terminare gli strati. 
Taglire la carta forno in eccesso, è necessario sia di altezza pari al cerchio per livellare il composto finale.
Copriamo con carta forno e mettiamo in frigo a riposare, minimo per una notte. La mattina prendiamo la torta, 
togliamo la carta sulla superficie e completiamo con l'ultimo strato 
(di ganache al cioccolato bianco) che riempirà  i 2-3 mm rimasti dal bordo.
quindi livelliamo con un coltello e ricopriamo con carta forno. Rimettiamo in frigo per un pò, il necessario per rendere più solida la ganache sulla superficie.
Quando sarà abbastanza solida togliere la carta forno della superficie, 
poi il cerchio e delicatamente togliere la carta forno lungo la circonferenza.
Prendere la ganache e spalmarla sui bordi con una spatola, quindi procedere con la decorazione.







domenica 27 novembre 2016

3 piani di musica







pan di spagna bagnato con creola, farcito con crema pasticcera aromatizzata alla vaniglia (due strati) e crema al cioccolato fondente (due strati) .
Ganache al cioccolato bianco per isolare la pasta di zucchero

lunedì 2 maggio 2016

i 24 anni di mio figlio


pan di spagna farcito con crema pasticcera al limone, e strati di fragole in pezzi, bagna di liquore da pasticceria. Decorazione con cioccolato bianco e fragoloni di Carchitti (decorati sempre con cioccolato bianco)......le fragole migliori che abbia mai assaggiato, la qualità paga














temperaggio in corso


istruzioni per il temperaggio trovate sul web














sabato 27 febbraio 2016

torta Evie

Dalla nuova serie Disney.....ecco Evie ...... descendants' Evie















domenica 20 settembre 2015

i miei 50 anni

Per il mio 50 esimo compleanno.....collar di ghiaccia reale, nome e numero realizzato con tecnica ronout
Torta di pan di spagna con bagna di achermes e creola, bagna alla quale non ho aggiunto zucchero.
Strato di gelatina alle amarene, quelle sciroppate della Fabbri, usato il succo e il frutto frullato, ai quali ho aggiunto acqua e colla di pesce
Strato di crema chantilly con aggiunta di qualche amarena intera.
Ripetuto questo ordine per 2 volte e chiuso il tutto con una copertura di crema al burro alla vaniglia.