domenica 13 dicembre 2009

casetta e slitta in pan di zenzero

























Ecco la casetta e la slitta che ho realizzato per le feste,è la1° volta che provo questo impasto di pan di zenzero e posso dire che lo trovo adatto a queste decorazioni e direi anche buono, credevo fosse immangiabile calcolando che non amo i dolci molto speziati ma mi sono ricreduta.

La ricetta l'ho avuta da un'amica e ve la riporto :

(dose per una casetta + 1 slitta ed è avanzata una quantità di impasto che credo fosse sufficiente per un'altra slitta, ovvio che la quantità dei soggetti ottenuti dipende dalla grandezza degli stessi per cui dovrete fare una prova iniziale e regolarvi con le sagome che avete della casa e della slitta )
100 g burro
250 g miele
125 g zucchero
1,5 cucchiaino di spezie in polvere : cannella, zenzero, chiodi di garofano , anice - tutti macinati insieme
poca noce moscata
1/2 bustina di lievito pane degli angeli
7,5 g cacao
600 g di farina
1 uovo


Mettere tutti gli ingredienti insieme tranne farina, lievito e uovo.
Nel microonde ho sciolto tutto e quando il composto si è freddato l'ho aggiunto agl altri 3 ingredienti. Impastare con le mani, formare una palla da coprire con pellicola trasparente
e lasciare riposare una notte (io non l'ho tenuto in frigo). Trascorso questo tempo l'impasto è pronto per essere steso con il matterello e ritagliato con le sagome.

Le sagome le ho realizzate a mio piacimento,le ho disegnate usando Autocad poi le ho stampate e ritagliate per metterle sull'impasto (steso con il matterello ad uno spessore di 3mm) quindi con un coltello ben affilato ho ripassato le sagome sul biscotto e messe in forno per 15 minuti a 180°!


8 commenti:

Antonella ha detto...

Perchè tu...hai pure il coraggio di mangiarla???? :-O
E' stupendissima!!!
Brava come sempre!!!
baci

Sandrina ha detto...

Ciao Anto....che piacere immenso sentirti.....ti ringrazio per il complimento ma quando faccio le cose mi piace pure mangiarle...certo dopo il lavoro fatto e il tempo dedicato a questa casetta mela voglio godere un pò poi "demolizione"!
Un augurio di buone feste a te e tutta la famigla

Kristina ha detto...

Ciaoooooo Sandrina!
Ma è troppo bella!!!! Dico davvero! Spero che la mia viene bene lo stesso! Sei stata bravissima!
Kristina

emamama ha detto...

ma che bello...sei stata bravissima
complimenti!!

patryval ha detto...

Sei diventata una vera maestra di dolci e decorazioni..troppo bella...ma te la conservi?? a me verrebbe un accidenti doverla mangiare..un bacione..one..one..

Sandrina ha detto...

Grazie a tutte!

Per Kristina : la tua verrà senz'altro meglio, hai più fantasia di me!

Per emamama : mi fa piacere vederti passare da qui.Un bacio.

Per Patry : non la conservo,spero si mantenga fino a Natale per metterla a tavola e smontarla pezzo a pezzo tutti insieme!

Nanny ha detto...

Ma perchè non ti trasferisci a Napoli,avrei un bel pò di lezioni e segreti da rubarti,si a mast'!

Sandrina ha detto...

Ti ringrazio Nanny, verrei volentieri, in cambio tu mi insegni a cucinare meglio il resto......un bacione e ora vengo a vedere cosa hai prodotto tu questi giorni!!!!
Finisco di postare il mio pandoro : questo devo ancora migliorarlo per cui accetto insegnamenti!