sabato 13 novembre 2010

corso di royal icing

Con grande gioia posso finalmente dire di aver partecipato al mio primo vero corso in assoluto, ed ho cominciato proprio con l'argomento a me più gradito : la ghiaccia reale.

Nella foto iniziale la mia torta, ovvero il risultato che ho ottenuto da questo corso. Ne sono molto soddisfatta anche se la strada è lunga e da imparare c'è ancora molto.

La maestra, venuta a Roma da Londra, ci ha insegnato a realizzare una stella di natale con gum paste, e a ricoprire e decorare una torta con royal icing.Si tratta della bravissima Vivian Lee, insegnante presso 3 scuole inglesi, e vincitrice, nelle competizioni alle quali ha partecipato, di numerosi premi.

Sono stati tre giorni di duro lavoro, eravamo 12 allieve e tutte siamo arrivate stanche ma soddisfatte alla fine del corso.

Tutto questo è nato grazie alla mia amica Kristina, che conosceva personalmente Vivian : dalle loro conversazioni è nata questa brillante idea di organizzare un corso del genere qui a Roma.

Con mio immenso piacere sono stata coinvolta nell'organizzazione, ed ho aiutato kristina per tutto quello che riguardava la sistemazione della sala, il soggiorno dell'insegnante e delle partecipanti che venivano da fuori Roma .

Ora non posso che ringraziare Kristina e Vivian in primis, che hanno permesso lo svolgersi di questo corso, poi ringrazio tutte le partecipanti con le quali ho condiviso questi bellissimi giorni.

Posto le foto più significative del corso, comincinciando con la visita a Villa d'Este (Tivoli), avvenuta 2 giorni prima dell'inizio del corso, per mostrare agli ospiti inglesi, parte del patrimonio turistico dei miei luoghi.







La stessa torta nelle mani mie e di Vivian.



Questi sono alcuni esempi di decorazioni che la nostra maestra ci ha mostrato.




In questa foto i risultati di ognuna di noi.



E queste le stelle di Natale realizzate in gum paste...........non ho una foto dettagliata, spero di poterla aggiungere in seguito.




Questa foto mostra lo spillo (in basso a destra) necessario alla realizzazione dei fiori. Per un malinteso è successo che nessuna delle partecipanti lo ha portato con sè e dispiaciute all'idea di dover rinunciare alla realizzazione dei fiori, abbiamo provato a cercare un'alternativa che è arrivata dal proprietario del locale in cui si è svolto il corso :

ha fatto a fettine un manico di scopa e su ogni dischetto ottenuto ha inserito una vite.........il nostro spillo artigianale perfettamente funzionante lo vedete nella foto (in alto a sinistra).


Quindi continuo con fotografie di alcuni momenti del corso, per mostrate la bella atmosfera che si respirava in quei giorni.







Un'esperienza indimenticabile e ben riuscita.
Grazie Kri!

11 commenti:

Gina ha detto...

WOWWWWWWWW!!!!!!! finalmente le foto e sono la prima a commentare!!!!
SANDRA NON POSSO CHE DIRE SIGH!SIGH!
Ma la prossima e sai di cosa parlo mi frulla mi frulla ma di brutto per telefono ti spiegherò.
Stupendi i lavori non ho parole un pochino ti invidio......è un invidia però benefica.
Comunque quando vengo da te ti faccio vedere una cosa.

Per il mio compleanno sei strastraperdonata.
Ti abbraccio forte e a presto.

Sandrina ha detto...

Grazie Gina, spero che ti frulli quello che penso io...........e riguardo a quello che hai da mostrarmi quando vieni, mi metti in curiosità.Un bacione

littledesserts ha detto...

brava Sandrina, cogli al volo tutte queste belle occasioni... sei stata bravissima, come tutte le altre partecipanti... è un piacere "vivere" queste giornate leggendoti!!!!!!!!!!! ancora bravissima, dopo questi giorni sarai diventata ancora più brava!!!!!

Antonella ha detto...

che meraviglia!!!
beate voi!! stupendi lavori

Sandrina ha detto...

Grazie littledesserts e antonella, in effetti speravo di trasmettere a chi legge il piacere che tutte noi abbiamo provato nel partecipare ad un corso del genere. Vi auguro di poter partecipare un giorno se veramente questo tipo di decorazione vi piace.

Fabiana ha detto...

Una vera magia!!!...per me poi che adoro le decorazioni ed i dettagli!!
Ti chiedo un'informazione, ho una persona che lavora con me( come chef) che vorrebbe proprio seguire un corso di specializzazione in questo ambito(che al contrario non è il mio!) sai darmi un'indicazione...e soprattutto si può osare?? Sembrate tutte più che perfette!!
Bacissimi,Fabi

Angie OcaCuoCa ha detto...

Cara Sandrina, sono sconvolta di fronte a questi capolavori, io che adoro mangiare dolci, credo che non riuscirei a tagliare una torta simile.
è così delicata, così perfetta, anzi come dici tu : PULITA. è meravigliosa. Con la ghiaccia sei proprio brava. Io credo che tu potresti dare corsi, non partecipare.
questo dunque il risultato di questi giorni in cui sei stata un po' assente... bhe visto il risultato sei super perdonata... ;)
MI complimento davvero.

p.s.: ho lasciato un premio per te sul mio blog... super meritato. Ciao

Sandrina ha detto...

Angie, che complimento!!!!!!!!!!!!!!!Ti ringrazio! Spero di conoscerti di persona e semmai pasticciare insieme!
Un bacione

blunotte ha detto...

Sandrina....a te un grande GRAZIE oltre che a Kristina, siete state davvero dei tesori, entrambe !!!! Hai partecipato nell'organizzazione e l'hai fatto con tutto l'amore e la passione che potevi metterci, da parte mia posso ringraziarti anche per l'hotel che mi hai consigliato, per gli spostamenti che mi hai suggerito, fino all'accompagnarmi in stazione l'ultimo giorno. E quel pensiero magico che avete avuto entrambe la sera in cui io sono rimasta sola in hotel, voi così tenere vi siete dispiaciute che io fossi sola.
UN ABBRACCIO VIRTUALE, con la promessa che appena possibile ce ne sarà un'altro reale.

Roberta ha detto...

Ciao, volevo dirti che mi è piaciuto molto leggere questo post essendo un'amante dei dolci. Da oggi sono una tua fedele sostenitrice. Un saluto

Sandrina ha detto...

Blunotte. è un piacere sentirti.........spero di rivederti presto, e grazie per il tuo commento così carino.
Roberta è un piacere avere una nuova sostenitrice, significa che questo hobby diventa sempre più diffuso e mi fa piacere.