mercoledì 24 novembre 2010

crostata di amaretti e crema di marroni



Qualcuno mi ha chiesto la ricetta di questa crostata ed eccomi qui.
Non sembra una crostata, ma lo è.......ed è molto semplice e veloce da realizzare.

1-Foderare uno stampo da crostata con pasta frolla (io uso una ricetta presa dal ricettario del mio forno a microonde, mi è piaciuta sin dall'inizio e non la cambio)
2- bucherellare con la forchetta
3- versare uno strato di crema di marroni o marmellata di castagne (abbondare)
4- sopra lo strato di crema di marroni posizionare gli amaretti sani, presi così come si trovano nella confezione, senza bagnarli.Metteteli in ordine perchè la sagoma alla fine si vedrà, facendo un bel disegno di dossi : la pasta frolla si scioglierà in fase di cottura e prenderà la forma degli amaretti.
5- ricoprire il tutto con uno starto di pasta frolla e chiudere bene i bordi
6- mettere in forno a 180°

I tempi di cottura li guardo ad occhio, perchè dipende dalla grandezza dello stampo.....insomma regolatevi come se faceste una crostata......

Quando è cotta toglierla dal forno e prima che si freddi bagnarla con una bagna fatta di amaretto di Saronno diluito con acqua (di solito usito il rapporto 1 : 1 )

Aspettare che si freddi molto bene per toglierla dalla teglia. Io uso gli stampi con il fondo removibile perchè sono molto pratici ,ma non sono molto comodi per il fatto che la bagna fuoriesce dal fondo, quindi potete usare teglie in alluminio usa e getta, il liquido rimane nella teglia e viene assorbito dal dolce e per sformarlo potrete tagliare lo stampo di alluminio.
Spolverizzare con zucchero a velo.

Per la pasta frolla la ricetta è la seguente (è una dose enorme, ne vengono 2) :

600 gr. di farina
300 gr. di zucchero
300 gr. di burro
1 cucchiaino di lievito
scorza grattugiata di 1 limone
2 uova intere
1 tuorlo

Unisco tutti gli ingredienti e formo un apalla bella liscia, avvolgo in pellicola trasparente e metto in frigo una mezz'oretta prima dell'utilizzo.
Provatela.

18 commenti:

Cranberry ha detto...

Ma è molto originale come ricetta, l'idea degli amaretti messi in quel modo è davvero strepitosa, te la copierò sicuro^_^
Buon giovedi

resy ha detto...

Sandrina, dovrebbe essere strepitosa.L'aspetto è bellissimo, io poi adoro la confettura di castagne.Sandrina, prima di Natale mi piacerebbe vedere te, Kri e qualcun'altra di Roma, dobbiamo organizzare, che dici???Come posso ti chiamo, voglio scambiare due chiacchiere con te!! Un bacione
Resy

emilia ha detto...

Ah ma questa me la ricordo bene ! Che buona !!!!!!!! Brava cara, brava ! Bacio :-)

Sandrina ha detto...

Cranberry, sono contenta che ti possa essere di aiuto questa mia ricetta.
Resy per l'incontro abbiamo già provveduto a organizzare........siamo efficenti ti pare? Questo perchè la compagnia è buona allora non si perde tempo e si va ai fatti.
Emilia, sono contenta che te la ricordi......che bell'incontro quello a Bergamo........quanto vorrei rivederti! Un bacio

fortu ha detto...

Ti ho scoperto solo oggi ho dato un occhiata al tuo blog complimenti ma che belle creazioni anche questa tiro giù la ricetta e proverò a farla anche io
Ciao

letizia ha detto...

Ciao, complimenti per il blo...non ti conoscevo ma da oggi ti seguirò con piacere.

Notticreative Elena ha detto...

Bellissimo l'effetto di questa crostata e chissà che buona con gli amaretti!
Complimenti e buon fine settimana

Sandrina ha detto...

grazie a tutte, che la vogliate provare (e ve lo consiglio), che vogliate solo seguire il blog e anche se siete solo di passaggio.....è sempre un piacere!
♥♥♥♥♥♥♥

Pippi ha detto...

Ciao Sandrina..bellissimo blog e ricette interessanti...se ti va di visitare il mio..ma è attivo da meno di 2 mesi..ma una tua visita mi piacerebbe..fammi sapere..la cucina di pippicalzina..Pippi

myriam ha detto...

Che bella torta, originale!!

Sandrina ha detto...

Grazie Pippi, visiterò subito il tuo blog e grazie myriam.E' un piacere leggervi nel mio angolo di dolci idee.

Gloria ha detto...

Paicere di conoscerti:)
io sono Gloria ;)

Enza ha detto...

Ciao Sandrina...
complimenti x questa bonta'..
approfitto x farti se pur in ritardo..gli auguri di un Buon Anno!!
Enza

Sandrina ha detto...

Gloria il piacere è mio, verrò a farti visita.

Enza grazie, ti ho risposto via email, spero non abbia sbagliato indirizzo, l'ho preso dal tuo blog.

Un bacione

kemikonti ha detto...

Ciao!
Scusa tantissimo l’effetto “spam”, ma abbiamo pochissimo tempo per avvisare tutti! Dopo il successo della precedente contro l’omofobia, decolla una nuova iniziativa food-bloggers contro l’atteggiamento indegno del Governo nei confronti delle donne.
Trovi tutte le info qui e qui. Vieni a leggere, grazie! Un saluto Kemi

More ha detto...

Adoro la crema di marroni e sono sempre alla ricerca di qualche ricetta speciale!
Grazie a te ne ho una in più!
Complimenti per il blog!

Anonimo ha detto...

Ciao...molto appetitosa questa crostata...e anche bella!!
x crema di marroni,intendi castagne cotte e poi frullate? te lo chiedo xchè qui da me nn la trovo già preparata,ma solo la marmellata di castagne...e credo che nn sia la stessa cosa come gusto...
Grazie...

Sandrina ha detto...

Ciao "Anonimo", intendo il vasetto in vendita già pronto come quello della marmellata, la trovo ovunque, ma se usi la marmellata di castagne è indifferente.
La crema di marroni è solo più pregiata della marmellata di castagne, quest'ultima l'ho usata infinite volte per questa ricetta e merita comunque.